fbpx

Eventi e Tradizioni

Ogni paese, città o piccolo borgo ha la sua storia, le sue abitudini, il suo modo di pensare e di vivere il tempo libero, da qui nascono costumi e tradizioni proprie con un fascino tutto loro. Di seguito vengono mostrati i vari eventi che narrano il carattere religioso e goliardico di questa terra e i relativi periodi nei quali vengono vissuti.

Scopri gli Eventi e le Tradizioni di Sutri

Presepe  Vivente

Ogni anno la necropoli si anima come per magia. Figuranti in costume d’epoca cominciano a muoversi nell’incantevole palcoscenico naturale, il cui fascino è accentuato dalle centinaia di fiaccole romane disposte all’interno delle grotte della necropoli rupestre di Sutri, dando vita ad un suggestivo Presepe Vivente. Tra i colpi sull’incudine del fabbro e il passo cadenzato dei soldati romani, è come perdersi in un mondo lontano, eppure vicino da poterlo toccare quasi con mano. Mentre una musica soave si diffonde nella valle dove il tempo sembra essersi fermato, ci si ritrova a vivere l’eterno rinnovarsi della nascita di Gesù.

Festa di Sant’Antonio Abate

Festeggiamenti e riti si svolgono in onore di Sant’Antonio Abate il 17 gennaio di ogni anno. Il più spettacolare è quello della sfilata delle due Cavallerie chiamate la “Vecchia” e la “Nuova”, confraternite laiche d’origine contadina ciascuna con il proprio stendardo raffigurante il Santo. Nel giorno della festa il vessillo viene portato in piazza, dove avviene la benedizione, e da qui condotto nella casa del “Festarolo”, dove viene collocato su di un altare e per otto giorni rimane disponibile a chiunque voglia far visita per una preghiera, allietata dall’offerta di prodotti tipici locali ed un bicchiere di vino.

santantonioabate

Festeggiamenti di Re Carnevale

Il carnevale di Sutri ha origini antiche. Con il passare dei secoli sono cambiate le manifestazioni, ma due sono rimaste invariate : l’ingresso di Re carnevale e la cremazione del martedì grasso. Come tutte le feste popolari anche il carnevale mostra origini di riti pagani, il nesso con i saturnali degli antichi romani è percepibile. Lo spettacolo del martedì grasso è pittoresco, un corteo attraversa il centro storico al seguito del feretro di Re carnevale fino alla piazza del Comune dove inizia la cremazione con giovani e meno giovani che corrono intorno al fuoco tra musiche e balli sfrenati.

Infiorata del Corpus Domini

È divenuta ormai una tradizione religiosa importante e conosciuta. Il percorso della processione del Corpus Domini viene decorato con uno stupendo e colorato tappeto di fiori che si snoda alternando quadri sacri e composizioni geometriche che in alcuni casi si rivelano delle vere opere d’arte. La solenne processione percorre le vie del centro storico della città sopra un continuo tappeto lungo 1 km e composto da petali di fiori disposti seguendo disegni che vengono preparati con cura dagli abitanti. Oltre che un vanto per i Sutrini, l’infiorata attira numerosi visitatori da tutta la regione.

Festa di Santa Dolcissima

Santa Dolcissima è la patrona di Sutri e si festeggia il 16 Settembre, giorno della nascita alla vita celeste. La liturgia identifica Dolcissima come vergine sutrina del III secolo, martire della Fede. I festeggiamenti hanno il loro culmine la sera del 16 settembre quando, alla solenne processione, partecipano le antiche confraternite del SS Sacramento – Santa Croce e del SS Nome di Maria. La statua in legno e argento è attribuita alla Scuola del Bernini. Si conclude il 17 settembre con uno spettacolo pirotecnico visibile dall’interno dell’Anfiteatro.

Tradizionale Sagra del Fagiolo

Tra la fine di agosto e i primi di settembre si festeggia la tradizionale sagra del fagiolo della “Regina”, qualità prodotta sul territorio. Questo evento si celebra da tantissimi anni con contorno di musica dal vivo, spettacoli e bande musicali ; ma al centro dell’attenzione è sempre lui, il fagiolo, da assaggiare con un filo d’olio e accompagnato da cotiche, salsicce, gnocchetti o condito a insalata e servito nella tradizionale ciotola di terracotta. Infine grandi bracieri arrostiscono salsicce, polli e bistecche diffondendo nell’aria un profumo invitante.

Scopri i luoghi degli eventi e delle tradizioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi