fbpx

Cripta Romanica

La Cripta Romanica di Sutri è uno dei più importanti e suggestivi monumenti di epoca longobarda, situata sotto l’altare principale della Cattedrale di Santa Maria Assunta. La cripta conserva al suo interno colonne di marmo di epoca romana e vari capitelli di epoche diverse, un busto di bronzo di Papa Clemente II, vescovo di Bamberga, che fu eletto papa da un concilio che si tenne a Sutri nel 1046, alla presenza dell’imperatore tedesco Enrico III.

Struttura della Cripta Romanica

Alla cripta romanica si accede con due piccole rampe di scale che partono dalle fiancate interne alla navata centrale nel Duomo di Sutri. L’ambiente esprime un insolito modello architetturale simile a quello utilizzato nelle cripte di epoca ottoniana, probabilmente l’autore fu influenzato dai legami diretti che Sutri ebbe con la Germania già dall’anno mille. La pianta rettangolare è divisa in otto navate, scandite da tre serie di colonne. I capitelli di epoche diverse (bizantina, longobarda e romanica) sorreggono le volte a crociera in tufo, componendo lo spettacolare andamento delle campate. In una delle colonne vi è l’iscrizione Grimoaldas Praesbyter accola che fu opera del cittadino Grimoaldo Presbitero, di epoca longobarda, mentre alcune colonne di marmo furono tolte per fare il fonte battesimale della moderna Basilica posta all’ingresso.

L’interno della cripta

Incavata nel masso tufaceo, la cripta romanica emana un fascino mistico, unico nel suo genere. Le pareti della cripta erano completamente affrescate, le cui tracce sono ancora oggi visibili in alcune nicchie, purtroppo con solo pochi frammenti. Nella parete di sinistra è presente un busto in bronzo raffigurante papa Clemente II, vescovo di Bamberga, eletto papa a Sutri nel concilio dell’anno 1046 nella chiesa di San Silvestro, per volere dell’imperatore Enrico III. In un vano a sinistra dell’abside è conservato un affresco di scuola umbra raffigurante Cristo in croce tra la Madonna e Maria Maddalena, contornato da fregi dell’epoca del rinascimento. Nella cripta si celebrano tuttora delle suggestive adorazioni eucaristiche a lume di candela.

Informazioni:

Si trova all’interno della Cattedrale di Santa Maria Assunta

Sempre accessibile

Dove si trova la Cripta Romanica di Sutri

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi